De’ Longhi, ricavi in crescita

Share

De’ Longhi ha chiuso il 2020 con ricavi per 2,35 miliardi di euro, sopra le attese, con una crescita del 12% anno su anno. “Pur in presenza di uno scenario macroeconomico di forte complessità e instabilità, riteniamo che vi siano le basi per confermare il trend positivo degli ultimi 12 mesi ed espandere i ricavi in questo 2021 ad un tasso organico in area mid single digit, a cui si aggiungerà il contributo fornito dall’investimento effettuato in Capital Brands (società americana attiva nel settore dei personal blenders, acquisita lo scorso dicembre, ndr), i cui ricavi saranno consolidati a partire dal 2021″, spiega l’ad Massimo Garavaglia.