Italmobiliare finalizza cessione asset del settore packaging a Faerch Group

Share

E’ stata data esecuzione all’accordo tra Italmobiliare (tramite la sua controllata Sirap Gema) e Faerch Group – società danese tra i leader europei del settore packaging per alimenti – per la cessione da parte di Sirap Gema dei suoi principali asset in Italia, Polonia e Spagna. Il Gruppo Sirap manterrà il controllo delle attività negli altri settori e Paesi dove il Gruppo e’ presente (gruppo Petruzalek, attività in Francia, Germania e Regno Unito).

Faerch Group acquisisce gli asset in Italia, Polonia e Spagna sulla base di un Enterprise Value di circa 162 milioni di euro, che corrisponde ad un multiplo Enterprise Value /EBITDA LTM (giugno 2019-giugno 2020) di circa 10,5 volte. L’operazione consente una piena valorizzazione del perimetro oggetto della cessione, confermando -in un’ipotesi prudenziale- la valorizzazione del Gruppo Sirap all’interno del NAV di Italmobiliare al 30 giugno 2020.

La cessione dei principali asset di una partecipazione trentennale prosegue la strategia di valorizzazione e rotazione del portafoglio, ed alleggerisce – anche in coerenza con la politica di integrazione dei principi ESG nei processi di investimento- l’esposizione di Italmobiliare (nella foto, l’a. d. Carlo Pesenti) verso un settore oggetto di consolidamento e dell’evoluzione normativa relativa all’ambito plastica / packaging alimentare.

Questo accordo, in linea con le operazioni finalizzate negli scorsi anni, conferma la capacità di Italmobiliare di creare solide piattaforme industriali appetibili per aggregazioni internazionali, e consolida il percorso che ha visto la cessione di partecipazioni storiche e l’investimento dal 2017 ad oggi in eccellenze del Made in Italy, con le quali avviare un percorso comune attraverso la condivisione del proprio know-how e dei propri modelli di sviluppo e governance.