Autostrade, Tomasi annuncia un piano per chiudere i lavori delle gallerie della Liguria per il 30 giugno

Share

Abbiamo presentato nel dettaglio il piano che ci era stato chiesto dal presidente della Regione Liguria. Andremo in pratica a raddoppiare la forza lavoro: contiamo di avere circa 800 persone (740 ndr) solo per tutte le attività delle gallerie con l’impegno di chiudere il programma per il 30 giugno, come ci è stato chiesto dal Ministero”. Lo ha detto Roberto Tomasi, nella foto, ad di Autostrade per l’Italia, al termine della riunione in Regione. “Ovviamente – ha aggiunto – abbiamo anche delle ispezioni importanti in corso, quindi terremo informata settimana per settimana la Regione e anche il prefetto sull’avanzamento delle attività”.
Per quanto riguarda i possibili disagi al traffico, Tomasi ha aggiunto che “non possiamo nascondere che l’impatto ci sarà: lavoreremo h 24, 7 giorni su 7, poi progressivamente andremo a liberare i cantieri: prevale l’attenzione massima alla sicurezza, stiamo accelerando il più possibile”. 

Share
Share