Università Bocconi entra nella nella Top 50 mondiale dell’Executive Mba Ranking 2020

Share

 Guadagna posizioni nelle classifiche internazionali dell’Executive Mba la Sda Bocconi, che entra nella Top 50 mondiale dell’Executive Mba Ranking 2020 del Financial Times, passando dal 65° posto del 2019 al 47° del 2020. Un balzo in avanti di quasi venti posizioni, afferma una nota, ottenuto anche grazie a un nuovo parametro di valutazione, la Overall Satisfaction, la rilevazione del giudizio dei partecipanti alle varie edizioni del programma. Un ambito in cui l’Emba di SDA Bocconi ha ottenuto il punteggio di 9,43 su 10, collocandosi al 25° posto su scala mondiale e al 1° in Italia.
 “I ranking del ‘Financial Times’ rappresentano il risultato di un costante e meticoloso lavoro di ridisegno dei curricula, inclusione e innovazione tecnologica messo in atto negli ultimi anni nei nostri programmi Emba, ma soprattutto sono determinati dalla soddisfazione che i nostri alumni Emba hanno espresso sul processo di trasformazione professionale e personale che l’Executive Mba rappresenta per loro”, commenta Enzo Baglieri, Direttore dei programmi Emba di Sda Bocconi.
Nella classifica figura solo un’altra università italiana, il Politecnico di Milano, con i corsi della School of management, che entra in graduatoria piazzandosi al 100° posto.