Andrea Gaudenzi nuovo CEO di iCorporate

Share

Andrea Gaudenzi è il nuovo Chief Executive Officer di iCorporate, società di consulenza specializzata nella comunicazione corporate ed economico-finanziaria e nella gestione integrata della reputazione.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Andrea-Gaudenzi.jpg

Il manager Gaudenzi, già azionista della società e membro del CdA, gode di un’esperienza professionale di oltre 25 anni nella comunicazione strategica, di crisi e finanziaria nei settori più disparati, dal retail al real estate, dal lusso, alle assicurazioni fino all’aerospazio. Il neo-CEO prende il posto di Sergio Pisano, che ha deciso di dimettersi dall’azienda a fine anno per iniziare nuove sfide professionali. A Pisano vanno i ringraziamenti degli azionisti per l’importante contributo dato negli ultimi anni alla crescita di iCorporate.

Francesco Foscari, presidente esecutivo e azionista di controllo di iCorporate, ha dichiarato: “Sono lieto di accogliere in azienda Andrea, con il quale ci lega un rapporto di amicizia e stima professionale di lunga data. Sono certo che con la sua esperienza saprà portare un grande valore aggiunto. Fin da inizio pandemia, stiamo lavorando senza sosta a fianco dei nostri clienti per supportarli nella gestione di questo periodo storico in cui ancora una volta la capacità di comunicare correttamente e di ingaggiare gli stakeholder a tutti i livelli si è confermata determinante. Per il nostro settore si apre una fase senza precedenti e con iCorporate siamo pronti a cogliere tutte le opportunità che si presenteranno”.

Andrea Gaudenzi, CEO e azionista di iCorporate ha dichiarato: “Assumo con grande piacere questo nuovo incarico, orgoglioso di poter lavorare con un team solido e affiatato che conosco già molto bene e con il quale sono certo potremo ottenere importanti risultati. I nostri professionisti hanno dimostrato in questi mesi grande determinazione e capacità di lavorare uniti, mantenendo sempre altissimi livelli di servizio al cliente nonostante le difficoltà nel ritrovarsi fisicamente: le squadre con una marcia in più si vedono anche in questi momenti e penso che tutti i nostri clienti abbiano avuto modo di capire davvero la qualità del “metodo iCorporate” fatto di competenza, qualità, empatia e attenzione al cliente”.