F2i con Irideos crea un polo ict per aziende e PA

Share

F2i, nella foto l’a. d. Renato Ravanelli, tramite la controllata Irideos, ha creato un polo ict dedicato ad aziende e pubblica amministrazione. La società del gruppo, infatti, ha chiuso il processo di integrazione delle aziende acquisite negli ultimi anni con la fusione per incorporazione di Clouditalia e dell’operatore mobile virtuale Noitel Italia. Dopo questo processo, spiega una nota, Irideos è “uno tra i più grandi operatori in Italia focalizzati sulla clientela business, in grado di partecipare a bandi e gare di qualsiasi dimensione, sia pubblici che privati, facendo leva su un’avanzata piattaforma tecnologica che integra fibra ottica, data center, cloud e servizi gestiti”. “Sono soddisfatto di aver portato a compimento questa fase del progetto – spiega l’ad Danilo Vivarelli – integrando e valorizzando in Irideos anche le competenze, l’offerta e le infrastrutture di Clouditalia. Ora la sfida si concentra sulla crescita strutturale, facendo leva sulla nostra natura di operatore integrato in grado di offrire soluzioni complesse”.