Coronavirus, Bagnasco: “Interrogazione al Ministro della Sanità per caso positivo del Bangladesh”

Share

“Dal Bangladesh e con un volo diretto partito dalla capitale, Dacca, fino all’Italia con il Coronavirus, nonostante i sintomi della malattia li avesse accusati già alla partenza da Dacca. È il caso di un paziente indonesiano trovato positivo ai test e, al momento, ricoverato presso il Policlinico Umberto I di Roma. A renderlo noto è stata la Regione Lazio, nel bollettino dello scorso 22 giugno, diramato a seguito della quotidiana task force tenuta tra assessorato alla Sanità, direttori generali delle Asl, aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico “Bambin Gesù”, per gli aggiornamenti sull’emergenza coronavirus. Il viaggiatore ha dichiarato ai medici che lo hanno preso in cura: “Stavo già male alla partenza, avevo i sintomi della malattia” – Così l’onorevole Roberto Bagnasco, capogruppo di Forza Italia in commissione Affari Sociali alla Camera, in un’interrogazione al Ministero della Salute, Roberto Speranza, in cui gli si chiede “Se intende verificare quali siano le persone venute in contatto con il passeggero risultato positivo, se sullo stesso aereo hanno viaggiato altri passeggeri risultati già positivi al Covid19 alla partenza e cosa intendono fare le autorità italiane di fronte al possibile pericoloso ripetersi di casi come questi”.