C’è un accordo per l’accesso al credito alle aziende tra Banco Bpm e Confidustria Novara

Share

Corsia preferenziale per le aziende associate a Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv)  nell’accesso al credito in applicazione dei dl ‘Cura Italia’ e ‘Liquidità’ grazie ad un accordo con Banco Bpm. Cnvv supporterà le imprese nella presentazione delle domande e nell’attivazione delle istanze, mentre la banca si impegna a snellire tempi di istruttoria, di delibera e di erogazione dei finanziamenti. In casi di particolare urgenza, e in presenza dei requisiti per ottenerle, sarà anche possibile accedere a forme particolari di “prefinanziamento” o di finanziamento “ponte”. “Si tratta di un accordo molto importante per il nostro territorio – spiega Massimo Marenghi, nella foto, responsabile della Direzione territoriale Novara, Alessandria e Nord-Ovest di Banco Bpm – che ha bisogno di fiducia e di azioni concrete per ripartire dopo essere stato duramente colpito dall’emergenza sanitaria. Come banca si prosegue in questo modo nel solco della tradizione e dei valori che hanno sempre contraddistinto il nostro rapporto con i territori” “Siamo particolarmente soddisfatti – commenta il presidente degli industriali novaresi e vercellesi Gianni Filippa – perché questo accordo rinsalda l’alleanza tra banche e imprese nell’interesse comune per il rilancio dell’economia locale”.