Italiani fra i meno soddisfatti dell’Ue

Share

Solo il 38% le dà fiducia, dati fra peggiori in Unione

Oltre un italiano su due (52%) tende a non avere fiducia nell‘Ue, mentre solamente il 38% dice di averne. E’ quanto emerge dal sondaggio Eurobarometro pubblicato oggi, in cui si evidenzia che il dato italiano è fra i più bassi a livello europeo. Solamente nel Regno Unito che prepara la Brexit (29%), in Francia (32%) e Grecia (34%) si registrano livelli inferiori di fiducia nell’Unione. La media in Ue è del 43% e a guidare la classifica ci sono Lituania (66%) e Danimarca (63%). L’Italia è negli ultimi posti fra i 28 Paesi membri in tutte le voci del sondaggio che misurano la soddisfazione dei cittadini rispetto alle politiche europee. Solo il 30% dei cittadini pensa che la propria voce conti all’interno dell’Ue (contro una media del 45%), il 45% è soddisfatto di come funzioni la democrazia nell’Unione (52% la media Ue) e solo poco più di un italiano su due (55%) sente di essere anche un cittadino europeo, contro una media Ue del 70%.

Ansa

Share
Share