Salute, al via 2 giorni su ricerca per prevenire Hiv a Milano

Share

Oggi e domani a Milano si discute di ricerca per prevenire e affrontare il virus Hiv e di come affrontare le esigenze dei malati. Il “think tank” sul tema è stato promosso dalla Coalition Hiv, nata l’anno scorso per iniziativa della Fondazione The Bridge. Si riuniscono clinici, associazioni, accademia, industria del farmaco con l’obiettivo di parlare dei bisogni delle persone HIV+ e dei clinici, in questa che ormai è diventata una malattia cronica.  
Il think tank intende individuare e condividere tematiche che possano condurre verso nuove idee di sviluppo sull’HIV. Tre i temi principali che verranno affrontati: Undetectable = Untransmittable, i bisogni dei pazienti e i nuovi approcci organizzativi e infine l’innovazione terapeutica. Intervengono numerosi esperti dei maggiori poli ed atenei italiani, AIFA, SIMIT ed esponenti di onlus impegnate sul tema HIV e AIDS. Ad aprire i lavori è il deputato Mauro D’Attis, promotore del gruppo interparlamentare “L’Italia ferma l’Aids”, che illustra la proposta di legge sugli interventi necessari ‘per la prevenzione e la lotta contro l’AIDS e le epidemie infettive aventi carattere di emergenza’. 

Share
Share