Calenda lancia nuovo movimento politico

Share

Dobbiamo preparare la nascita di un movimento politico liberal-progressista. Non possiamo lasciare i riformisti senza una casa”. E’ la risposta di Carlo Calenda alla formazione del governo M5s-Pd, che lo ha portato a lasciare il Pd. “Sara’ prima di tutto un lavoro di produzione di idee e di mobilitazione di classe dirigente – scrive in una newsletter ai sottoscrittori del manifesto Siamo Europei -. Un impegno serio che richiederà tempo. Nei prossimi giorni depositeremo il cambio dello Statuto trasformando SiamoEuropei in un movimento politico. Ragioneremo sull’opportunità di cambiare nome”.

ANSA

Share
Share