Huawei da record in Cina: ha il 38,2% nel mercato degli smartphone

Share

Huawei mette a segno un record in un mercato – quello cinese – che è il più grande al mondo per la telefonia mobile. L’azienda di Shenzhen nel secondo trimestre ha raggiunto una market share del 38,2%: in pratica, dei quasi 100 milioni di smartphone commercializzati in Cina da aprile a giugno, 2 su 5 sono a marchio Huawei. Il dato, riferito dagli analisti di Canalys, arriva in parallelo coi risultati della società su scala globale, che danno un quadro delle consegne di smartphone dopo il bando del presidente Usa Donald Trump e dei conseguenti timori dei consumatori sul funzionamento dei telefoni prodotti dal colosso asiatico.

Nei tre mesi in esame sono stati consegnati in Cina 97,6 milioni di smartphone, con una contrazione del 6% su base annua. Si tratta – ricordano gli analisti – del nono trimestre consecutivo in calo. Huawei, con un incremento del 31% a quota 37,3 milioni di smartphone, è l’unica azienda a crescere. Alle sue spalle, e a netta distanza, c’è Oppo con 17,9 milioni di dispositivi (-18%) e una quota del 18,3% del mercato. Segue a stretto giro Vivo, con 17,1 milioni di smartphone (-19%) e una market share del 17,1%. Fuori dal podio Xiaomi con 11,5 milioni di dispositivi (-20%) e Apple con 5,7 milioni di iPhone (-14%).

La Stampa

Share
Share