Brexit, triste previsione: 2 milioni di persone rischiano di diventare povere

Share

La Brexit rischia di avere effetti devastanti in tutto il mondo, soprattutto nel sud-est asiatico con 1,7 milioni di persone che rischiano di essere messe in condizioni di “estrema povertà”. Lo rivela uno studio realizzato dall’Istituto di Sviluppo tedesco pubblicato dal Guardian. La ricerca sottolinea che a correre il pericolo maggiore sono i 49 paesi in via di sviluppo che hanno stretto con l’Ue l’accordo di libero scambio Eba (Everything but Arms, ‘Tutto tranne le armi’). Dopo il divorzio del Regno Unito dall’Europa questi paesi non avranno più accesso al mercato britannico. Se poi si verificherà la tanto temuta ‘hard Brexit – e quindi un ritorno alle regole commerciali del WTO – il paese ad essere più colpito sarà la Cambogia che esporta in Gran Bretagna il 7,7% dei suoi prodotti.

ANSA

Share
Share