Dramma in Campania: vede i carabinieri e fugge, si schianta e la sua compagna muore

Share

Quando ha visto i carabinieri è fuggito con la sua auto, andandosi a schiantare contro la caserma della Forestale: nell’ incidente è morta la sua compagna. Francesco Avolio, 27 anni, arrestato per spaccio di droga nel dicembre scorso e detenuto ai domiciliari fino a ieri, quando era tornato libero, ha incrociato stamattina sulla Statale Domiziana una pattuglia dei Carabinieri. L’uomo era alla guida di una «Audi», che è stata riconosciuta dai militari. Questi ultimi si apprestavano a fermarlo per un controllo, ma Avolio ha accelerato, avviando un inseguimento che è proseguito per due chilometri, fino a Pinetamare, nel Comune di Castel Volturno. Qui, nei pressi di una rotonda, ha perso il controllo dell’ auto, schiantandosi contro il muro esterno della Caserma dei Carabineri Forestali. A bordo dell’ auto c’ era una donna, sua compagna, non ancora identificata, che è morta nello schianto.

Ilmattino.it

Share
Share