Big Mac, addio in Europa: McDonald’s perde la battaglia legale contro una catena irlandese

Share

Nei McDonald’s europei non vedremo più il Big Mac. Dopo quasi quattro anni di battaglia legale, infatti, il colosso dei fast food statunitense non potrà usare il marchio, per via di uno scontro con una catena di ristoranti irlandesi, la Supermacs, che ha portato al blocco del marchio, almeno in Europa. Lo scontro nei tribunali iniziò nel 2015, quando la Supermacs chiese all’ufficio Ue per la proprietà intellettuale di registrare il suo marchio a livello europeo, e gli avvocati di McDonald’s si opposero alla richiesta: per loro il marchio era troppo simile a quello del Big Mac e ciò causerebbe confusione tra i consumatori. Due anni dopo fu invece la catena irlandese – che conta oltre 100 ristoranti in tutta l’Irlanda – a chiedere all’Unione Europea di cancellare il marchio ‘Mc’, e ‘Big Mac’ di McDonald’s.

Ilmessaggero.it

 

Share
Share