Auto, in Puglia solo lo 0,20% è elettrico o ibrido

Share

Nonostante si parli sempre più di mobilità sostenibile, in Puglia la diffusione di automobili green è ancora estremamente marginale; secondo l’analisi di Facile.it su dati ACI, a dicembre 2018 le oautovetture elettriche e ibride erano appena lo 0,20% del totale auto circolanti nella regione, percentuale corrispondente a poco più di 4.640 unità. A livello nazionale il peso dei veicoli elettrici/ibridi sul totale autovetture è pari allo 0,66%. Guardando i dati su base territoriale, al primo posto della classifica regionale si posiziona la provincia di Barletta-Andria-Trani, dove lo 0,29% delle automobili è elettrico/ibrido. Seguono sul podio le province di Bari (0,26%) e di Foggia (0,25%). Valori sotto la media regionale, invece, per le province di Brindisi e Lecce (entrambe con lo 0,13%); ultimo posto in classifica per Taranto, dove solo lo 0,11% delle automobili è alimentato a energia elettrica o ibrido. “Il dato pugliese – si legge in una nota – migliora nettamente se però si estende l’analisi e si prendono in considerazione anche le altre tipologie di alimentazione più sostenibili per l’ambiente, ovvero quelle a Gpl e a metano. Sommando queste alle elettriche e ibride si arriva, complessivamente, a 200.203 veicoli, ovvero l’8,4% del parco auto circolante in Puglia; valore non troppo lontano dalla percentuale nazionale (9,3%)”.