Il gruppo Calligaris acquisisce Luceplan

Share

Il gruppo Calligaris, laeder nell’arredamento di alta gamma, ha siglato un accordo per l’acquisizione di Luceplan, società di illuminazione di proprietà di Signify. L’operazione – afferma una nota – conferma la strategia di Calligaris di raggruppare i principali brand del settore arredamento per diventare un marchio globale, sinonimo di design. Luceplan è un marchio storico, fondato in Italia nel 1978, ed ampiamente riconosciuto da architetti, designer e consumatori per il suo design innovativo basato sulla tecnologia oltre che sulla praticità, la bellezza e l’innovazione. Spiccano nel suo catalogo pezzi iconici come Costanza e Hope. Stefano Rosa Uliana, a.d. di Calligaris Group, ha commentato: “Luceplan è per noi un nuovo ed entusiasmante capitolo. Sono sempre stato attratto dalla storia di questa azienda che negli ultimi 40 anni si è consacrata come uno dei pilastri del settore dell’illuminazione, perseguendo incessantemente la strada dell’innovazione e del design. Lavoreremo fin da subito per massimizzare le sinergie tra le nostre aziende in modo da migliorare e rafforzare la posizione di mercato di entrambi i marchi”.Gruppo Calligaris è stato acquisito nel settembre 2018 da Alpha, fondo paneuropeo di private equity. L’acquisizione di Luceplan rientra nella strategia di creazione del valore di Alpha, e permetterà alle due aziende oltre che di espandere le proprie attività, di valorizzare le proprie identità distintive e di posizionamento di mercato”. Il closing dell’operazione è previsto entro un mese. Calligaris è stato assistito da Banca Akros e dallo studio legale Pedersoli.