Enel, iniziata la scissione delle attività nordamericane di Enel Green Power

Share

Vi informiamo di una importante novità riguardante Enel. La società ha iniziato il  progetto di scissione parziale di Enel Green Power che prevede l’assegnazione, in favore di Enel, delle partecipazioni totalitarie detenute da Egp in Enel Green Power North America. ed Enel Green Power Development North America (sono delle società attive nelle rinnovabili in Nord America). Tale progetto è stato approvato  progetto approvato dagli organi di amministrazione di Enel e di Enel Green Power. I motivi della scissione parziale sono molto chiari. E li spiega la società in una nota. Il progetto rientra, infatti,  nell’ambito di un più ampio progetto di riorganizzazione e razionalizzazione delle attività del gruppo Enel in Nord America. Questo per far sì che la leadership del gruppo Enel, si consolidi nei settori in cui opera e al tempo stesso garantisca il “perseguimento dell’efficienza operativa del servizio offerto ai clienti nel mercato locale, in linea con il Piano Strategico 2019-2021”. La realizzazione del progetto prevede per Egp la separazione delle partecipazioni detenute in Nord America dalle partecipazioni ed attività relative ad altre aree geografiche.