Emirati Arabi: Uber acquista Careem, ok da ministero Economia

Share

Il ministro dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti ha approvato l’acquisto di Careem da parte di Uber, un affare da 3,1 miliardi di dollari. Lo riferisce il sito emiratino The National. “L’approvazione incondizionata di questo accordo da parte del governo degli Emirati Arabi Uniti è un passo positivo verso la chiusura della più grande transazione tecnologica nella regione”, ha detto un portavoce di Careem, un servizio di trasporto automobilistico privato degli Emirati con base a Dubai e attivo in oltre 100 città in 14 paesi in Medio Oriente, Africa e Asia meridionale.  Il 26 marzo scorso Uber ha acquistato le attività di Careem in tutti i suoi mercati, inclusi Egitto, Giordania, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. L’accordo stabilisce che Careem, che opera in 24 delle oltre 400 città in cui è attivo anche Uber, sarà in grado di mantenere l’indipendenza e il proprio marchio.