Tornano gli Stati generali dell’editoria. Oggi ci sarà un incontro con Andrea Cornelli

Share

Continuano gli appuntamenti legati agli Stati generali dell’informazione e dell’editoria. Sono degli incontri pubblici con operatori e categorie di settore atti al dibattimento legato alle questioni sul presente e soprattutto il futuro dell’informazione. Il premier Conte, che ha aperto a marzo gli Stati generali, ha descritto la spina dorsale intellettuale che avrebbe tenuto in piedi questi incontri: “Il metodo sarà confrontarsi con gli stakeholder. Non c’è niente di peggio che chiudersi e elaborare una proposta senza confronto. Ci possono essere istanze contrapposte ma è lì che entra in gioco la politica per fare sintesi tra le diverse istanze”.

Oggi ci sarà un incontro di grossa rilevanza che vi vogliamo segnalare. Andrea Cornelli, vicepresidente di UNA (Aziende della Comunicazione Unite) e coordinatore di PR Hub, sarà tra i relatori che si confronteranno con Vito Crimi, sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega all’informazione e all’editoria, e con il governo.