Dal 15 ottobre, torna “La Vendemmia di Roma”

Share

Seconda edizione per La Vendemmia di Roma, in programma dal 15 al 20 ottobre. Ieri mattina l’organizzatore Andrea Amoruso Manzari ha presentato il ricco carnet di iniziative della manifestazione nata sul modello dell’omonimo format di via Montenapoleone a Milano, con l’obiettivo «di dare una sferzata al retail, ai negozi di piazza di Spagna, via Condotti, via Borgognona, largo Goldoni e piazza San Lorenzo in Lucina, che rappresentano il cuore dello shopping di lusso della capitale. L’idea è mettere in rete realtà di successo, ognuna con il suo appeal per serate magiche in cui i fortunati clienti invitati si immergeranno in un’esperienza a 360 gradi che potenzia e valorizza quella dello shopping in-store».

Dopo le 8 mila presenze dello scorso anno, La Vendemmia di Roma raddoppia gli appuntamenti esclusivi, all’insegna del «bigger & better»: giovedì 18 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 le principali location del «distretto del lusso» romano ospiteranno cocktail party e degustazioni di vini del Comitato Grandi Cru d’Italia, riservati ai possessori di Vip Pass e ai clienti invitati dagli store aderenti. E nelle due giornate successive, servizi ad personam agli invitati dei brand partecipanti.

In collaborazione con La Vendemmia, l’Adsi, l’Associazione dimore storiche italiane che riunisce gli oltre 4.500 proprietari di immobili di interesse artistico e architettonico tra i più importanti d’Italia e vincolati come monumento nazionale, offrirà ai possessori del Vip Pass un’esperienza unica aprendo i palazzi più belli della capitale, di proprietà dei componenti del sodalizio, per delle visite private ed esclusive. Sarà un’occasione eccezionale per vedere queste gemme del passato che poche persone hanno la possibilità di visitare. Il servizio previsto è a pagamento e previa prenotazione. Tra gli eventi speciali anche, una cena di gala placée presso La Lanterna, il 17 ottobre, e un luxury brand cocktail il 19 ottobre.

Tra le novità di questa edizione, una app ufficiale. In collaborazione con lo sponsor tecnologico Logica Informatica, Krt ha ideato e progettato un nuovo portale web e l’app per rendere l’esperienza degli invitati più dinamica e coinvolgente. In questo modo, sarà più facile per gli ospiti accedere alle informazioni relative agli sponsor, ai partecipanti e agli eventi in programma. I ristoranti stellati e della tradizione romana, più esclusivi del centro di Roma, abbinati a una cantina del Gran Cru, hanno ideato menu dedicati a La Vendemmia a prezzi predefiniti e fissi.

Durante la presentazione, avvenuta a piazza di Spagna nella sede di Global Blue Italia, luxury partner della manifestazione e punto di riferimento capitolino per il tax free shopping, sono arrivati plausi al progetto anche da parte del presidente del primo municipio di Roma, Sabrina Alfonsi, che ha detto: «Sono contenta che quest’iniziativa si svolga, tra l’altro, contemporaneamente con la festa del cinema. Questa speciale Vendemmia lega i giorni della festa del cinema al comparto del lusso. Penso che noi amministratori romani dobbiamo lavorare sempre di più in sinergia con chi punta al turismo di qualità».

L’evento, targato Krt Italia, promosso insieme a Montenapoleone District e Associazione Via Condotti, vanta il patrocinio di Regione Lazio, Roma Capitale, Comitato Grandi Cru d’Italia, Adsi, Fondazione Italia Cina, e ha come sponsor Ds Automobiles, Avis Prestige (il servizio premium di Avis Autonoleggio, che permette di godere di un servizio su misura e poter guidare in esclusiva il modello desiderato come il nuovo suv Ds 7 Crossback) e Logica Informatica.

Gianfranco Ferroni, ItaliaOggi

Share
Share