Indice di soddisfazione della pulizia delle città, Roma è ultima nell’Ue

Share

Eurostat, solo 9% lo è per sondaggio del 2015. Lussemburgo prima

Roma ultima in classifica tra le capitali Ue per l’indice di soddisfazione sulla pulizia nelle città. A dirlo è Eurostat che ha condotto un sondaggio nel 2015 ponendo una domanda agli abitanti di 109 città europee: ‘In generale sei molto soddisfatto, piuttosto soddisfatto, piuttosto insoddisfatto o per nulla soddisfatto della pulizia della tua città?’. Secondo la rilevazione nella Città Eterna solo il 9% può dirsi soddisfatto della pulizia. Al top della classifica tra le capitali Ue c’è Lussemburgo con il 95% degli abitanti che promuove la capitale del Granducato per pulizia, seguita a sua volta da Vienna (90%), Lubiana (88%), Riga (81%) e Helsinki (80%).

Poco meno della metà della popolazione si dice soddisfatto a Parigi (49%). Seguono Bruxelles (45%), Atene (41%) e Madrid dove solo il 38% può dirsi soddisfatto per la pulizia.

La rilevazione riguarda 109 città europee, e tra queste la prima in classifica è Ventspils in Lettonia dove il 99% degli abitanti ha risposto di essere molto o piuttosto soddisfatto sulla pulizia della propria città. Seconda in classifica un’altra città lettone, Valmiera, con una percentuale altrettanto alta, il 97%. Terzo posto, a pari merito, Oviedo in Spagna e Lussemburgo, entrambe al 95%. Il sondaggio pubblicato oggi sul sito dell’istituto di statistica europea in occasione della settimana verde europea che si apre oggi.

Ansa

Share
Share