Enjoy in formato cargo, a Milano debutta lo sharing del trasporto cose

Share

La sperimentazione è appena partita, per ora soltanto venti mezzi in città. Non ci sono vincoli nei punti di prelievo né di riconsegna

Enjoy, il vehicle sharing di Eni, è pronta a partire con il nuovo servizio sperimentale dedicato al trasporto condiviso di “cose”, in partnership commerciale con Fiat, che vedrà circolare i rossi Doblò Cargo inizialmente nelle città di Milano, Roma e Torino. “Dopo le inconfondibili 500 rosse – sottolinea una nota – Enjoy vuole ampliare l’offerta e rivoluzionare la mobilità anche con il trasporto in condivisione di mobili, oggetti ingombranti, elettrodomestici o materiali da lavoro“. Si tratta del primo caso al mondo di questo tipo di servizio a non avere vincoli di punti di prelievo e riconsegna del mezzo, all’interno dell’area di copertura. La flotta di Enjoy Cargo è composta da cinquanta veicoli, quaranta a benzina euro 6 e dieci con doppia alimentazione a benzina e metano (cosiddetti bi-fuel, riconoscibili dalla scritta “Natural Energy” sul portellone posteriore). A Milano i mezzi saranno quindici del primo tipo e cinque del secondo. Stessa sperimentazione avviata anche a Torino e a Roma.

La Repubblica

Share
Share