Apple,problemi su iPhone X e MacBook Pro

Share

Al via la sostituzione gratuita di schermi e hard disk

Apple ammette l’esistenza di problemi all’hardware di alcuni iPhone X e MacBook Pro. La compagnia ha annunciato un programma di riparazione gratuita che riguarda lo schermo del melafonino e l’hard disk del computer.
Nel dettaglio, un malfunzionamento dell’iPhone del decennale – lanciato l’anno scorso e ora tolto dal catalogo, sostituito dall’iPhone Xs – riguarda il display e in particolare il touch.
Il problema, spiega Apple sulla pagina di assistenza, può manifestarsi in due modi: lo schermo, o parte di esso, risponde in modo intermittente al tocco; oppure il display reagisce anche quando non viene toccato.
Sul fronte computer, a essere colpito è l’hard disk di alcuni MacBook Pro da 13 pollici, senza Touch Bar, venduti tra giugno 2017 e giugno 2018. “Apple ha stabilito che un numero limitato di unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB presenta un problema che può determinare la perdita di dati e il malfunzionamento dell’unità”, si legge sulla pagina di supporto dedicata. Sulla pagina si può inserire il numero di serie del computer per verificare l’idoneità alla sostituzione gratuita del componente.

Ansa