Berlusconi resta criptico sul nome del candidato premier del centrodestra: “Tajani è nella rosa dei papabili”

Share

Silvio Berlusconi

“Credo che sarà giusto dire prima delle elezioni chi sarà il nostro candidato alla presidenza del Consiglio”. Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi a CorriereLive. Il nome di Antonio Tajani, ha aggiunto, fa parte della rosa dei ‘papabili’. “Se fosse Tajani – ha aggiunto – avremmo la possibilità di avere in Europa un peso molto considerevole da subito. Altri nomi non li vorrei consegnare nessuno al tritacarne mediatico”. Silvio Berlusconi, comunque, è sempre convinto che la coalizione di centrodestra raggiungerà il 40% che “ci garantirà un governo stabile per cinque anni”. “Altrimenti si tornerebbe al voto, e non credo che un Parlamento così riuscirebbe a cambiare la legge elettorale: quindi dovremo confidare sull’intelligenza degli italiani e sul fatto che molti cambieranno voto o andranno a votare dopo essersi astenuti”, ha aggiunto il leader di Forza Italia, smentendo qualsiasi ipotesi di larghe intese con il Pd: “Essendo stata colpa degli ultimi 4 governi l’aver portato l’Italia in questa situazione, non credo che potremmo conciliare i nostri programmi con i loro”.

ItaliaOggi