Ultim’ora. Oggi il senato discute sul biotestamento

Share

Luigi Zanda

Biotestamento all’improvviso. La conferenza dei capigruppo di palazzo Madama ha deciso che il testo di legge già approvato da lungo tempo (era aprile) dalla camera arriverà nell’aula del senato oggi, alle 16.30, per l’avvio della discussione generale. Un’accelerazione resa possibile dall’intesa tra M5s e Pd che ha chiesto l’immediato inserimento nel calendario dei lavori del senato tramite il capogruppo Luigi Zanda. Favorevole anche Mdp, contrari i centristi di Ap e la Lega, che annuncia 1820 emendamenti, mentre Forza Italia, che riunirà il gruppo alle 19, probabilmente darà libertà di coscienza ai suoi senatori. Niente da fare invece per lo ius soli, inserito all’ultimo punto del calendario e quindi probabilmente destinato a restare sul binario morto.

ItaliaOggi

Share
Share