O’Leary invita Alitalia: “Chiuda con Air France e lavori con noi”

Share

Presentate a Milano le sette nuove rotte della compagnia irlandese. Il numero uno del vettore rilancia la collaborazione, sempre respinta, al gruppo italiano

“La migliore possibilità per Alitalia è risolvere gli accordi con Air France e lavorare con noì. Così Michael O’Leary, numero uno di Ryanair, ha detto parlando durante la presentazione delle nuove sette rotte invernali 2017 da Milano Malpensa che permetteranno alla compagnia di trasportare 1,7 milioni di passeggeri l’anno. “Noi abbiamo proposto ad Alitalia una possibile cooperazione – ha aggiunto – loro iniziano a volare verso le grandi città europee da Roma e Milano e noi facciamo il corto raggio in Italia dove Alitalia non può competere con noi su biglietti da 9,99 euro”. Questa, secondo O’Leary, per la ex compagnia di bandiera italiana è l’unica soluzione ma per perseguirla “deve risolvere gli accordi con Air France”.
Ecco le nuove rotte da Malpensa: Alicante (2 a settimana), Eindhoven (4 a settimana), Katowice (2 a settimana) Lamezia (2 al giorno), Liverpool (3 a settimana), Palermo (2 al giorno) & Valencia (giornaliero) che portano ad un totale di 16 collegamenti. Il target è di 1,7 milioni di clienti all’anno che porteranno ad un impegno complessivo di 1.300 nuovi posti di lavoro “in loco”.

La Repubblica

Share
Share