Borsa: Milano sale, acquisti su banche

Share

Stm sconta taglio raccomandazione, giù Fca e Mediaset

Piazza Affari conferma il rialzo dell’apertura (Ftse Mib +0,4%), spinta dai bancari Ubi (+2,45%), Bper (+1,8%) e Banco Bpm (+2,24%). Bene anche Intesa (+1,12%) e Unicredit (+0,93%). Brilla Ferragamo (+2,15% a 23,27 euro), spinta dagli analisti di Hsbc che hanno indicato di acquistare il titolo, il cui prezzo obiettivo (29 euro) è ben al di sopra di quello espresso oggi dalla Borsa. Bene Italgas (+1,28%), che si prepara all’emissione di un bond ‘senior unsecured’, mentre scivola Stm (-2,65%) per effetto del taglio della raccomandazione a ‘underweight’ (sottostimare il titolo) da parte di Morgan Stanley. Segno meno anche per Saipem (-1,14%), Atlantia (-0,8%), Fca (-0,4%) e Mediaset (-0,49%), alle prese con il tentativo di scalata di Vivendi (+0,22% a Parigi).
Positiva Telecom (+0,65%), di cui i soci francesi del Biscione controllano il 24%. Tra i titoli minori sprint di Gas Plus (+17%), Banca Profilo (+13%) e Risanamento (+11,8%), sotto pressione invece Zucchi (-3,08%).

ANSA

Share
Share