Auto, nel 2016 vendite su del 16%. Fca batte il mercato: +18%

Share

Cresce il mercato dell’auto italiano nel 2016. Lo rivela il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti che spiega come nell’anno appena passato le immatricolazioni siano aumentate del 15,82% rispetto al 2015. Anche i dati di dicembre sono confortanti, visto che mostrano un aumento a due cifre: +13,06% su base annua, in accelerazione rispetto al +8,47% di novembre. A dicembre 2016 sono state immatricolate 124.438 autovetture, mentre nell’intero 2016 le immatricolazioni sono state 1.824.968, contro 1.575.737 del 2016.
Per quanto riguarda i trasferimenti di proprietà di auto usate, nel 2016 ne sono stati registrati 4.721.576 con una variazione positiva del 2,87% rispetto al 2015, durante il quale ne furono registrati 4.589.823.
Fiat Chrysler Automobiles (Fca) batte il mercato chiudendo il 2016 con 528 mila auto immatricolate (+18,4% in più rispetto al 2015, pari a una quota del 28,94%, mai così elevata in Italia dal 2012).
Tutti i marchi del gruppo aumentano le vendite più della media del mercato: Jeep +35%, Alfa Romeo +19,2%, Fiat +17,1% e Lancia +16,5%. Positivo anche dicembre con Fca che ha ottenuto una quota del 29,6%, ancora una volta con una crescita superiore rispetto a quella del mercato.
Nell’anno sei modelli Fca nella top ten, di cui tre i più venduti in assoluto: Panda, Ypsilon, 500L, 500X, 500 e Punto. A dicembre sono sette i modelli del gruppo nella classifica, di cui 3 sul podio: Panda, Ypsilon, 500, 500X, 500L, Tipo e Renegade.

il Messaggero

Share
Share