Gb: tagliati stipendi d’oro City

Share

A Ceo in 2016 in media – 1 milione di sterline (-17%)

Dopo le forti proteste degli azionisti e degli attivisti politici i ‘ceo’ britannici si sono visti ridurre i loro stipendi d’oro. Come si legge sul Financial Times, nel 2016 la remunerazione media annuale per i boss della City (i top manager dell’indice Ftse 100) è scesa di un milione di sterline a 4,5 milioni di pound, circa il 17% in meno. I dati arrivano mentre il governo conservatore di Theresa May sta per pubblicare la sua proposta di riforma contro il divario salariale tra i dirigenti e gli altri dipendenti. E resta da risolvere anche la questione della disparità di genere nella retribuzione. Basta pensare che le cinque amministratrici delegate del Ftse 100 guadagnano in media 2,5 milioni di sterline l’anno, circa la metà rispetto ai colleghi maschi.

ANSA