Un gran lavoro con luci e photoshop: Casa Bianca pubblica la foto ufficiale di Melania ed è polemica

Share

Immagine pesantemente ‘aggiustata’ tra fondale flou e viso privo di qualsiasi imperfezione. Un ritratto che evoca quelli scolastici degli anni Novanta

La Casa Bianca ha pubblicato la fotografia ufficiale della first lady Melania Trump, suscitando, tanto per cambiare, una polemica. L’ex modella è raffigurata dalla vita in su, con indosso una giacca nera e un fiocco attorno al collo. Sulla mano sinistra un enorme anello con diamanti, uno meno vistoso sulla destra. Scattata dalla fotografa di origine belga Regine Mahaux, che ha già lavorato per la famiglia Trump, la foto mostra la first lady con un lieve sorriso e un volto senza alcuna imperfezione. “Sono onorata di ricoprire il ruolo di first lady e intendo lavorare per conto del popolo americano nei prossimi anni” si legge in una breve dichiarazione di Trump che accompagna al foto. Se alcuni commentatori entusiasti hanno definito Melania “oltre la bellezza” e “favolosa”, altro hanno criticato i pesanti ritocchi e il fondale flou, una finestra della Casa Bianca, simile ai ritratti scolastici degli anni Novanta. Altri ancora non hanno gradito la dichiarazione in base alla quale la foto è stata scattata nella “nuova residenza alla Casa Bianca” di Trump. Se tutte le mogli dei presidenti Usa hanno accompagnato il marito a Washington, la 46enne Trump è rimasta nel suo attico di lusso a Manhattan e ha fatto pochissime apparizioni pubbliche. Trump ha detto che resterà a New York finchè il figlio Barron finirà la scuola. Melania non è la prima first lady a essere criticata per una foto ufficiale: è capitato a Michelle Obama nel 2009, per una foto con un abito sbracciato, giudicato troppo casual.

RAI NEWS