Google traduce in russo con l’AI

Share

Supporto esteso a più lingue, anche vietnamita e indiano

L’intelligenza artificiale al servizio delle traduzioni per Google “impara” nuove lingue: nelle prossime settimane arriverà anche il supporto a russo, vietnamita e indiano. Così la compagnia punta a raggiungere l’obiettivo di applicare la tecnologia di “machine learning” per le traduzioni a tutte le 103 lingue supportate dal suo Traduttore.
La “Neural Machine Translation” – che riduce gli errori di traduzione dal 55 all’85%, spiega Big G – sfrutta reti neurali e apprendimento automatico per offrire traduzioni più accurate.
Non traduce parole e frasi in modo indipendente all’interno di un periodo, ma lo considera come un’unica unità da tradurre.
Sperimentata inizialmente per il cinese, la tecnologia era già stata estesa lo scorso autunno a giapponese, coreano, tedesco, francese, spagnolo, turco e portoghese. (ANSA).

Ansa