George Soros “Trump è un impostore”

Share

Donald Trump è “un impostore, un imbroglione, un potenziale dittatore”. Queste le parole di George Soros, che ha continuato sostendo che il Congresso americano deve fare fronte comune e l’Europa reagire: “sono tempi difficili”.
“Trump non pensava nemmeno di vincere”. Ma ora l’Europa deve “reagire di corsa di fronte ai suoi attacchi”, altrimenti “rischia la disintegrazione”.