Chessidice in viale dell’Editoria

Fedele Confalonieri
Share

Fedele ConfalonieriConfalonieri: canone all’asta? Si può vedere. «La Rai se fa servizio pubblico il canone lo merita, se fa rete commerciale, come spesso fa, un po’ meno. Poi ci sono le televisioni locali che sostengono che se fanno trasmissioni di servizio pubblico vorrebbero una parte del canone: questa è un’ipotesi che potrebbe essere accettata». Lo ha affermato ieri a Genova il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri. «Ci sono realtà televisive locali che meriterebbero anche un aiuto dallo stato», ha proseguito Confalonieri, «alcuni parlano di mettere il canone all’asta, questo si può vedere. In altre nazioni la realtà è diversa, come la Spagna dove la televisione pubblica non ha la pubblicità o in Germania dove è solo in certe ore della giornata, così come in Francia. In Inghilterra la Bbc vive soltanto di canone ma sappiamo la storia della singola azienda».

Francia, finito sciopero a iTele. Dopo aver concluso un accordo con la direzione, i giornalisti di iTele hanno annunciato ieri di aver messo fine a 31 giorni di sciopero, il più lungo nel settore dei media privati dal ’68 con circa un terzo della redazione che lascia il posto. «La società dei giornalisti di iTele chiede la ripresa del lavoro non appena sarà firmato l’accordo» con la direzione, ha indicato la redazione di iTele su Twitter. Lo sciopero era cominciato con l’opposizione all’arrivo del controverso conduttore Jean-Marc Morandini, accusato di «corruzione di minori aggravata». Invece del suo licenziamento hanno ottenuto delle garanzie sull’indipendenza della redazione e una carta etica. Venticinque giornalisti hanno annunciato che lasceranno la redazione, aggiungendosi ai dieci che se ne erano già andati. Dall’inizio dello sciopero, la direzione del gruppo aveva proposto di facilitare la partenza dei dipendenti che desiderassero lasciare l’emittente.

Business Insider Italia, debutto ufficiale il 28 novembre. L’iniziativa unisce il sito americano d’informazione per la comunità degli affari e la divisione digitale del gruppo Espresso. Alla direzione di Business Insider Italia c’è Giovanni Pons, a capo finora della redazione economica a Milano di Repubblica. L’edizione tricolore è la 13esima avviata all’estero dalla testata di proprietà del gruppo tedesco Springer.

Eurosport, in esclusiva il rugby del Guinness Pro12 2016-17. Il canale tv trasmetterà in esclusiva per la prima volta il campionato di rugby tra i club della federazione italiana (rappresentata da Benetton Treviso e Zebre Rugby), quella gallese, irlandese e scozzese. Discovery aveva già inserito nei suoi palinsesti (su Dmax) il torneo Rbs 6 Nations e i test match della nazionale italiana. Primo appuntamento con Guinness Pro12 il 25 novembre su Eurosport 2 alle 20,35 (Eurosport 1 e 2 sono su Sky, canali 210 e 211, e su Mediaset Premium, canali 372 e 373).

ItaliaOggi