Chessidice in viale dell’Editoria

Share

rcsImh, patto parasociale per Rcs valido sino a fine anno. Durerà fino al 31 dicembre 2016 il patto parasociale sottoscritto dai cinque alleati di Imh su Rcs per la presentazione della lista di minoranza in vista del rinnovo del cda del gruppo editoriale, al vaglio dell’assemblea degli azionisti del 26 settembre. E’ quanto risulta dal testo dell’accordo pubblicato ieri. Vi partecipano Diego Della Valle (7,325% di Rcs), Mediobanca (6,248%), Pirelli (4,433%), UnipolSai (4,592%) e Imh (2,173%, tra i soci figura anche Andrea Bonomi), per il 24,771% totale del capitale Rcs. Oltre al deposito della lista, che candida in consiglio Della Valle, Marco Tronchetti Provera e Carlo Cimbri, e al voto in assemblea, l’intesa prevede l’impegno dei soci a consultarsi prima di eventuali ulteriori assemblee di Rcs, fermo restando il diritto a esercitare liberamente il diritto di voto sulle azioni sindacate di rispettiva proprietà. Ciascuno dei soci potrà acquistare altre azioni di Rcs purché non vengano superate quote rilevanti ai fini delle soglie d’opa obbligatoria, potrà poi acquistare o vendere le proprie azioni sindacate agli altri pattisti, ma chi vorrà uscire da Rcs cedendo propri i titoli Rcs a terzi o sul mercato, dovrà offrire preliminarmente le proprie quote agli altri azionisti. Questa condizione non vale invece per Imh, che potrà vendere le proprie quote ai propri soci senza seguire questa procedura.

Verderami sbarca in Rai. Novità a Viale Mazzini: a Rai 2 è in arrivo un altro esterno, il giornalista del quotidiano La Stampa Francesco Verderami, per condurre una trasmissione nella seconda serata. Ad Andrea Vianello verrà affidata invece la cura degli «speciali» e degli «straordinari» di Rai 3, per rafforzare l’offerta della terza rete (di cui è stato direttore).

Tassi torna a firmare il QS. Giuseppe Tassi è di nuovo direttore del QS Quotidiano Sportivo. Il giornalista, sospeso il 9 agosto per il titolo in cui le atlete della nazionale femminile di arco alle Olimpiadi erano state definite «cicciottelle», ha riavuto l’altroieri l’incarico dall’editore Andrea Riffeser Monti dopo una visita al giornale delle arciere Guendalina Sartori, Claudia Mandia e Lucilla Boari. La visita segue la pace fatta fra Tassi e le atlete, classificatesi al quarto posto alle Olimpiadi di Rio, durante la trasmissione di Rai 3 Agorà dello scorso 22 agosto.

Mondo Tv, ok dei soci a bond convertibili per 15 mln. L’assemblea degli azionisti di Mondo Tv ha approvato ieri l’operazione di emissione di bond convertibili per al massimo 15 milioni di euro a favore di Atlas Alpha Yield Fund, in cui Intermonte Sim agisce in qualità di arranger. Mondo Tv emetterà anche 3 warrant, esercitabili nel periodo 1 aprile 2018 e 1 aprile 2021, a favore di Atlas per la sottoscrizione di 215 mila azioni Mondo Tv al prezzo di 6,50 euro per azione, 640 mila azioni Mondo Tv al prezzo di 8,00 euro per azione e 215 mila azioni Mondo Tv al prezzo di 10 euro per azione, per un valore complessivo massimo di 8.667.500 euro. L’operazione è finalizzata a finanziare un ampliamento degli investimenti relativi al piano industriale 2016-2020.

Italia Oggi