Saipem ridotta a “spazzatura” e il titolo va in rosso

Share

Moody’s porta il rating su Saipem a livello junk ma l’ora l’outlook è stabile

LOGHI: ENI SAIPEMPesante downgrade degli analisti di Moody’ che hanno portato il rating su Saipem al livello junk ossia spazzatura. Più nello specifico gli analisti hanno declassato il giudizio sulla quotata di San Donato Milanese dal precedente Baa3 a Ba1 con outlook stabile. La bocciatura era nell’aria visto che lo scorso 10 febbraio la stessa Moody’s aveva posto il credit rating di Saipem sotto osservazione per possibile downgrade. Immediate le ripercussioni a Piazza Affari con la quotata che sta segnando un calo dell’1,13% contro un Ftse Mib che, dopo un avvio stentato, è ora passato sul verde e avanza dello 0,5%.

Investireoggi