Serie A Frosinone, Stellone: «Alla fine ci stavo credendo»

Share

Il tecnico: «Peccato per l’occasione di Ciofani, salve purtroppo la palla era sul sinistro. La Lazio ha qualità, ask ha tenuto il pallino del gioco»

stellone“E’ un buon punto. Abbiamo fatto bene sia nel primo che nel secondo tempo. La Lazio ha tenuto il pallino di gioco ma questo lo sapevamo già prima di scendere in campo. La partita è stata aperta. Nei minuti finali ci abbiamo provato, ci stavamo credendo nei tre punti che sarebbero stati fondamentali per la classifica”. Parola di Stellone, tecnico del Frosinone. L’allenatore commenta il derby regionale giocato al Matusa contro la Lazio: “Nella ripresa ci siamo abbassati un po’ di più, merito della qualità della Lazio. Forse dovevamo essere più precisi nelle ripartenze. Peccato per l’occasione di Ciofani, purtroppo quella palla era sul suo sinistro”.
SULLA SALVEZZA – Nel prossimo turno il Frosinone giocherà contro la Sampdoria di Montella che ha solo 2 punti in più dei ciociari. “Una gara importante – continua Stellone a Sky Sport – siamo stati bravi a ridurre il gap dalla quartultima. Nulla sarà compresso, ma già da adesso ci stiamo pensando. Tutti ci davano per spacciati all’inizio dell’anno, oggi contro una grande squadra abbiamo dato il massimo dimostrando di essere vivi. Dobbiamo pensare a noi: guardare davanti e dare una gufatina a chi ci sta dietro. Forse finora meritavamo qualcosa di più a livello di punti. Poi alla fine dell’anno dicono che si bilancia tutto, quindi siamo fiduciosi”.