Una bella utopia che viene meno

Share

unione-europea lavoroPurtroppo, help con dispiacere perché adoro le utopie e le utopie sono perdenti, tutti stiamo assistendo al crollo dell’Europa, forse il sogno europeo era un’utopia: ha retto fin quando i problemi e le divergenze erano gestibili. Il sogno si sta sfasciando di fronte alle tragedie dei migranti e alle ingiustizie sui fronti economici. Del resto, come si poteva sperare che si compattassero gli Stati Uniti d’Europa senza una banca unica, con lingue diverse, contraddizioni e costumi a volte opposti, anche con alcune diversità religiose? Un cittadino di New York o di Los Angeles o qualsiasi cittadino dello Iowa dice «sono americano». Avete mai sentito un italiano, un francese o un tedesco o uno svedese, e così via, dire «sono europeo»?

Cesare Lanza, ItaliaOggi