Facebook sfida Foursquare, testa Place Tips

Share

FACEBOOK PLACE TIPSFacebook sfida Foursquare e Yelp sulla geolocalizzazione con un servizio che offre informazioni e suggerimenti su luoghi d’interesse, locali e negozi vicini all’utente. Il servizio, in fase di test a New York, si chiama ‘Place Tips’ e funziona usando Gps e wifi dello smartphone per determinare la posizione di una persona. Tramite un avviso nella sezione notizie del social, l’utente viene informato di essere, ad esempio, nei pressi di un museo, e con un click può accedere a notizie e a foto degli amici scattate in quel museo.

‘Place Tips’, assicura Facebook, può essere attivato o disabilitato a piacere, non pubblica sul diario il luogo in cui si trova dell’utente, in modo da tutelarne la privacy, e funziona solo se si consente al social di accedere alla propria posizione geografica.

Parte della sperimentazione sono anche i ‘Facebook Bluetooth beacons’, piccoli dispositivi Bluetooth che vengono posizionati in determinati luoghi e inviano informazioni su smartphone e tablet delle persone vicine. La compagnia ha spiegato che ne metterà alcuni in luoghi d’interesse e negozi, dal Metropolitan Museum of Arts al forno del noto pasticciere Dominique Ansel.

Con ‘Place Tips’ Facebook punta a sfruttare e a incrementare il crescente uso del social da dispositivi mobili. Stando ai dati forniti due giorni con l’ultima trimestrale, l’84% degli 890 milioni di utenti che accedono quotidianamente alla piattaforma di Zuckerberg, lo fa via smartphone.

Share
Share