Economia, il GOTHA

Share
 NomeAziendaCaricaVotoGiudizio
eXPLOIT
Giovanni BalzoniGIOVANNI BAZOLIIntesa SanpaoloPresidente Emerito8Un uomo che nella sua carriera ha avuto molti riconoscimenti. E' stato insignito delle onorificenze di Cavaliere del Lavoro, di Cavaliere di Gran Croce e di Officier de la Légion d'Honneur in Francia. “Quando i banchieri si riuniscono per cena, discutono di arte. Quando gli artisti si riuniscono per cena, discutono di denaro”. (Oscar Wilde)
urbano-cairoURBANO CAIROCairo Communication, Gruppo RcsPresidente,
Presidente e Amministratore Delegato
8-Un grande manager che ha trasformato le proprie passioni in imprese. A lui è andato uno dei nostri Premi Socrate nel 2017. Ha stipulato un accordo milionario con DAZN. “I realisti sanno dove stanno andando. I sognatori sono già lì”. (Robert Orben)
francesco-gaetano-caltagironeFRANCESCO GAETANO CALTAGIRONEGruppo CaltagironePresidente8Imprenditore vecchio stampo ma anche uno dei protagonisti delle grandi manovre sullo scacchiere bancario e assicurativo.
Leonardo Del VecchioLEONARDO DEL VECCHIOLuxottica, EssilorLuxotticaFondatore e Presidente, Presidente e Direttore Generale8Con un patrimonio di 25,8 miliardi è il secondo uomo più ricco d’Italia. Continua a fare “shopping” ed è pronto a ribaltare gli equilibri dell’alta finanza italiana. Il capitale di Mediobanca sale al 15,4% grazie all’uscita di Finivest avvicinandosi così al raggiungimento del suo obiettivo: controllare il 20% dell’istituto di piazzetta Cuccia. "Le opportunità di business sono come i bus. Ce n’è sempre una in arrivo”. (Richard Branson)
Mario DraghiMARIO DRAGHIItaliaPresidente del Consiglio9Amato, esaltato, ma anche detestato e criticato. Il suo segreto è saper essere diretto, ma rimanere un professionista riservato. Di lui si dice che non propone e non delega, ma decide in autonomia. Grazie a lui e alla sua rinomata esperienza in ambito economico e internazionale, stiamo assistendo a un nuovo “miracolo italiano”. “Non puoi guidare nessuno se non ti distingui tra la folla”. (Margaret Thatcher)
Carlo-MessinaCARLO MESSINAIntesa SanpaoloAmministratore DelegatoSi consolida il vero leader del settore bancario e i risultati lo confermano. Tra i suoi ultimi successi non solo l'acquisizione di Ubi Banca ma anche l’accordo con Confartigianato da vero campione. “Le due cose più importanti non compaiono nel bilancio di un’impresa: la sua reputazione ed i suoi uomini”. (Henry Ford)
Ernesto PellegriniERNESTO PELLEGRINIGruppo PellegriniPresidente9A lui è andato uno dei nostri Premi Socrate nel 2017. Gli diamo il voto più alto non solo perché dovunque si sia cimentato ha fatto bene: nel settore della ristorazione, nell’Inter e altrove… ma, in particolare, perché si distingue con ammirevole riservatezza per iniziative di beneficenza e solidarietà attraverso la sua fondazione a sostegno di chi soffre e ha difficoltà economiche. L’imprenditore non ha dimenticato le proprie origini. Figlio di ortolani, ha vissuto la fame della guerra e la sua mensa aiuta molte persone in difficoltà. “L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo.” (Sofocle)
Marco Tronchetti ProveraMARCO TRONCHETTI PROVERAPirelliVice Presidente Esecutivo e CEO8Non sbaglia un colpo. I ricavi del Gruppo sono in crescita e la sua voglia di ripartire è più grande della paura di non farcela. Interrompe l’accordo come main sponsor con l’Inter, sua squadra del cuore, ma assicura che ci saranno delle novità. “Quella del calcio è l'unica forma di amore eterno che esiste al mondo. Chi è tifoso di una squadra lo resterà per tutta la vita.” (Luciano De Crescenzo)
In ascesa
SERVIZIO FOTOGRAFICO CARLO DE BENEDETTICARLO DE BENEDETTIEditoriale DOMANI S.p.AFondatore8Dopo che i suoi figli hanno venduto l’impero Gedi, l’ingegnere si è fatto un regalo fondando un quotidiano Domani che gestisce sapientemente da Sankt Moritz. “Per fondare un’azienda, ogni momento è un buon momento”. (Ron Conway)
pier silvio berlusconiPIER SILVIO BERLUSCONIMediaset, RTIVice Presidente e Amministratore Delegato8Riservato e schivo, continua non solo la sua risalita nel mercato televisivo italiano - aggiudicandosi un quarto canale -, ma anche quella europea sferrando così un duro colpo alla Rai. Assicurando grandi novità, è all’opera per il palinsesto della prossima stagione. Grandi cambiamenti sono assicurati.
Franco BernabèFRANCO BERNABE'Franco Bernabè Group, Acciaierie d'Italia Holding (ex Ilva)Fondatore e PresidenteCarismatico e poliedrico. Draghi gli ha affidato una bella patata bollente, ma il manager ha l’esperienza per gestire situazioni complesse. Riuscirà quindi a trasformare l’acciaieria di Taranto in una punta di diamante del mezzogiorno? “Fare l’imprenditore non è un lavoro è un’attitudine”. (Jack Dorsey)
Flavio CattaneoFLAVIO CATTANEOItalo, ItabusVice Presidente Esecutivo, Fondatore e CdaUn manager coraggioso, intuitivo e con un grande fiuto per gli affari. In un periodo come questo ha lanciato un nuovo progetto nel settore dei trasporti su gomma, fiducioso in un futuro migliore. “L’ottimismo è la fede che porta al successo. Non si può far niente senza fiducia e speranza”. (Helen Keller)
Vittorio ColaoVITTORIO COLAOInnovazione tecnologica e la transizione digitaleMinistro8-Un manager dotato di indiscussa competenza, con alle spalle una carriera ricca di successi. Ha lasciato tutti i suoi incarichi per seguire la politica e guidare l’innovazione digitale italiana. “C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.” (Henry Ford)
maurizio-costaMAURIZIO COSTAMediobancaCDA7+È genoano e questo gli assicura la nostra simpatia pregiudiziale. Sta mantenendo un basso profilo.
John_ElkannJOHN J.P. ELKANNFiat Chrysler Automobiles,
Ferrari, EXOR, Stellantis, Ferrari, GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.
Amministratore Delegato, Presidente7Come al ballo delle debuttanti, anche lui è entrato nella classifica degli uomini più ricchi d’Italia. Recentemente ha investito nel settore dell’immobiliare di lusso ottenendo buoni risultati. Mattarella lo ha nominato Cavaliere del Lavoro. “Le cinque abilità imprenditoriali essenziali per il successo: concentrazione, selezione, organizzazione, innovazione e comunicazione”. (Harold S. Geneen)
beniamino gavioBENIAMINO GAVIOAurelia, Argo FinanziariaPresidente7-
Arrivato primo alla gara per la gestione di A21 e parte del sistema autostradale del Nord-Ovest è stato squalificato perché la società con chi ha fatto l’offerta era sprovvista della qualifica di costruttori, come richiesto dal bando. Un errore banale nella gara per la gestione di A21 è costato gli è caro: squalificato per non aver rispettato le richieste del bando. Un manager del suo calibro non può permettersi sviste di questo tipo o rischia una disfatta totale. Dovrebbe circondarsi da superconsiglieri.
Luigi GubitosiLUIGI GUBITOSI Tim, Confindustria CEO, D.G. e Vice Presidente8Il suo impegno ha consentito al Gruppo una crescita costante, rafforzando sempre più la fiducia del mercato. Apprezzato dal mondo della finanza, è stato bravissimo in TIM e per questo il suo operato è stato riconosciuto anche da Sergio Mattarella che lo ha insignito dell'onorificenza di Cavaliere del Lavoro. Ha ricevuto il prestigioso Premio Socrate nel 2020. La partnership creata con DAZN gli permetterà di diventare protagonista dello scenario mediatico del calcio italiano.
Andrea_IllyANDREA ILLYillycaffè S.p.A.PresidenteIl re del caffè è passato dal chicco alla tazzina con splendidi successi. È stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ha trovato un nuovo partner americano con il quale avviare una sinergia operativa. Quotazione in Borsa in arrivo?
Emma_MarcegagliaEMMA MARCEGAGLIAGruppo Marcegaglia, B20Presidente e Vice Ceo, Chair7+Nel management italiano è sempre in primissima fila tra le donne meritevoli per competenza, prestigio e potere. Professionista con una lunga esperienza, resta, ad oggi, l’unica donna ad aver ricoperto l’incarico di Presidente di Confindustria. Sa unire intelligenza e avvenenza sbalordendo tutti con la sesta posizione per le gambe più belle d’Italia.
Marco_PatuanoMARCO PATUANO Mp Invest, A2AFondatore e Amministratore unico, PresidenteScaltro e intelligente, ha fondato una società di consulenza per gli investimenti oltre al proprio ruolo in A2A. Ha fatto della sostenibilità la propria bussola, tanto da trasformare l’azienda da “multy utility” a “life company”, attraverso un piano di investimenti da oltre 16 miliardi.
Stefano PessinaSTEFANO PESSINAWalgreens Boots AllianceFondatore e PresidenteHa lasciato la sua carica di Ceo per assumere il ruolo di presidente. L’obiettivo è favorire un business capace di rispondere alle rapide evoluzioni del settore salute. Sembra che questa strategia stia funzionando: la sua azienda sta avendo risultati inattesi. Ha costruito un impero con la sua compagna di vita Ornella Barra soprannominata “lady di ferro”.“Un buon marito deve saper comandare a sé stesso di ubbidire alla moglie”. (Roberto Gervaso)
Marco SalaMARCO SALAInternational Game TechnologyCeo7La liquidità dell’azienda è migliorata e grazie a ciò ha avuto ottimi risultati nel 2021. Questo gli permette di fare nuove acquisizioni a prezzi stracciati. Guida la società verso una nuova era grazie al portafoglio diversificato e alla riorganizzazione strategica. “Vi sono due tipi di aziende: quelle che cambiano e quelle che scompaiono”. (Philip Kotler)
Pietro SaliniPIETRO SALINIGruppo WebuildAmministratore Delegato7+Guida uno dei più grandi gruppi di infrastrutture al mondo. Un vero leader che punta tutto su una strategia di crescita. Ha firmato un mega-contratto da 16 miliardi di dollari per realizzare la prima ferrovia ad alta velocità che collegherà Houston-Dallas a 320 km/h. A suo avviso gli Stati Uniti hanno bisogno del made in Italy.
Francesco StaraceFRANCESCO STARACEEnelAmministratore Delegato e Direttore Generale8-Leader carismatico e lungimirante. Gli investimenti del Gruppo hanno superato i dieci miliardi di euro. L’obiettivo fissato è di “diventare protagonisti nelle rinnovabili con una presenza mondiale”. L'ingegnere punta tutto su un modello di business sostenibile e integrato, basato sulle rinnovabili, sulla distribuzione e sui servizi energetici avanzati. Fa leva sul ruolo primario della digitalizzazione e delle piattaforme. “La differenza tra un uomo e un altro non è nella mera abilità… è nell’energia”. (Thomas Arnold)
Layout 1
Luigi AbeteLUIGI ABETEFondaizone Bnl, Luiss Business SchoolPresidente6+Dopo 23 anni ai vertici di Bnl, ha lasciato la presidenza della banca. Il suo unico rimpianto è stato la cessione della quota di Lottomatica. Gli rimangono la presidenza della Fondazione Bnl e dalla Luiss Business School. Imprenditore attore del cambiamento, si dice pronto a cogliere nuove sfide. Lo danno spesso per spacciato ma ha sempre un “second wind”.“Questo definisce l’imprenditore e l’imprenditorialità – l’imprenditore cerca sempre di cambiare, reagisce al cambiamento, e lo sfrutta come un’opportunità”. (Peter Ferdinand Drucker)
Gianluigi AponteGIANLUIGI APONTEMSCFondatore e Proprietario7La sua compagnia è passata dalla gestione di un'unica nave di seconda mano a oltre 465 navi a livello mondiale, mantenendo saldi la cultura e i valori familiari. L’imprenditore dice "dove va il cliente, va MSC" e questa visione ha portato una crescita esponenziale del gruppo. Il suo approccio è dinamico e guidato da una grande esperienza nel settore. “Qualità è soddisfare le necessità del cliente e superare le sue stesse aspettative continuando a migliorarsi.” (William Edwards Deming)
Domenico ArcuriDOMENICO ARCURIInvitaliaAmministratore DelegatoHa sempre lavorato con impegno e passione. “L’imprenditoria non è né una scienza né un’arte, ma una professione”. (Peter Ferdinand Drucker)
BARILLA TORNA A PRODURRE SUGHI PER LA PASTA DOPO 40 ANNIGUIDO MARIA BARILLABarilla HoldingPresidenteAma mantenere un low profile, ma non si può non citare la riorganizzazione del suo gruppo per le attività estere. É il caso di dire “dove c’è Barilla ci sono molte opportunità”.
Silvio BerlusconiSILVIO BERLUSCONIPatron dell'universo MediasetEx Presidente del ConsiglioRiesce sempre ad essere protagonista. Resta un genio della comunicazione. È ancora alla ricerca di un suo degno erede che possa guidare Forza Italia.
Pellegrino CapaldoPELLEGRINO CAPALDOFondazione TalentiPresidente6+Cervello e buona analisi politica, eccellente nelle relazioni: qualità che gli assicurano stabilità nel palazzo. Instancabile, ha fondato la “Scuola Politica – Vivere nella Comunità”, una iniziativa di alta formazione apartitica.
LATERZA - ROMAINNOCENZO CIPOLLETTAAIFI, AssonimePresidente, Ex PresidenteUn illustre economista e un manager con numerose esperienze di guida di aziende private e pubbliche. Dopo aver lasciato la presidenza del Fondo Italiano d'Investimento SGR è scaduta anche la sua carica in Assonime, nomina non rinnovabile a norma di statuto dopo due mandati. “Il problema del futuro è che solitamente arriva prima che noi si sia preparati a riceverlo”. (Arnold H. Glasgow)
-Cop16 luglio.qxdFEDELE CONFALONIERIMediasetPresidenteSembra che neanche il 2021 sarà l’anno giusto per andare in pensione. Alla giovane età di 84 anni è stato confermato da Mediaset e dovrà aspettare ancora prima di godersi il premio di fine mandato da 8,5 milioni di euro.
Enel chairman Fulvio Conti of Italy listFULVIO CONTIInnova Italy 1, Fiee sgr, PscPresidente e Cda, Vicepresidente7-Apprezzato manager di vecchia scuola politica, molto concreto.
cremonini 115LUIGI CREMONINICremoniniPresidente7È soprannominato il re delle carni. Sta puntando tutto sulle acquisizioni di altre società e si focalizza su interventi a favore della sostenibilità e dello sviluppo digitale. L’ultimo duro colpo è la condanna a tre anni di reclusione confermata dalla Corte di Cassazione.
Giovanni FerreroGIOVANNI FERREROFerrero spaCeo7-Con un patrimonio di 35,1 miliardi di dollari è l’italiano più ricco al mondo e la settima persona in Europa. Ci chiediamo se cambierà l’ambientazione anche al suo prossimo romanzo. L’imprenditore infatti ha dato vita a una struttura parallela all’azienda a Bruxelles, tutto lontano dai riflettori.
Gabriele Galateri di GenolaGABRIELE GALATERI DI GENOLAAssicurazioni GeneraliPresidente7Storicamente carismatico, presenza fissa e discreta nel Palazzo. Molto rappresentativo. Sta raccogliendo i frutti del suo lavoro e si dice pronto a fare la propria parte per la ripresa dell'economia italiana dopo la crisi pandemica. “Il successo dipende dalla preparazione precedente, e senza una tale preparazione c'è sicuramente il fallimento.” (Confucio)
Alberto NagelALBERTO NICOLA NAGELMediobancaAmministratore Delegato7Le relazioni tra lui e Del Vecchio sono ancora un punto interrogativo. Amici o nemici? Sembra una super partita a scacchi. Come nell'Iliade è considerato un bravo duellante; è soprannominato il "barlettano re di Mediobanca".
Carlo PesentiCARLO PESENTIItalmobiliare, ClessidraDirettore Generale e Presidente6Si considera un buon finanziere, la sua società punta a raccogliere milioni di crediti vantati dalle banche verso gruppi industriali. Ha chiuso, con circa 270 milioni di euro, la prima fase di raccolta di Clessidra Capital Partners 4 ma il suo obiettivo è arrivare a 500 milioni. “Il segreto negli affari è conoscere qualcosa che nessun'altro sa”. (Aristotele Onassis)
miuccia pradaMIUCCIA PRADAPradaCeo7-Stilista e imprenditrice, è una delle donne più apprezzate del mondo nel settore. Forbes l’ha definita la donna più ricca d’Italia (ottava nella classifica generale) con un patrimonio di $ 4,6 miliardi. Ha saputo guidare il Gruppo durante la crisi aprendo il luxury brand verso un modello di business che strizza l’occhio all’intelligenza artificiale. Sta facendo le prime prove tecniche di passaggio generazionale.
Paolo ScaroniPAOLO SCARONIMilan AC, Gruppo Sicura,
NM Rothschild & Sons
Presidente e Vice Presidente7+Prestigioso e professionale. È considerato un advisor influente e blasonato, per questo è stato nominato presidente del gruppo leader nei prodotti e servizi per la sicurezza, salute e benessere in ambienti di lavoro. Dopo l’assoluzione nel caso Nigeria è pronto a ripartire investendo in un nuovo stadio.
discussi
giorgio-armani
GIORGIO ARMANIGiorgio ArmaniAmministratore Delegato5Sogna un mondo meno frenetico e più green! “Lei che albero sarebbe? - Forse una quercia, per la solidità generosa. Oppure un pioppo, retto e svettante.” Prossimo a compiere 87 anni, deve pensare al futuro del gruppo. Non esclude l’ipotesi di possibili aperture a partner esterni, non necessariamente del settore moda. “Un uomo diventa grande, e di colpo molte persone si fanno edera, perché egli si è fatto quercia.” (Rivarol)
Rodolfo de BenedettiRODOLFO DE BENEDETTICIRPresidente esecutivo6+Il dominus del gruppo vede i ricavi in calo e la pandemia non aiuta. Dopo i numerosi scontri col padre a mezzo stampa e tv, è sparito dalla vita pubblica.
Alessandro BenettonALESSANDRO BENETTON21 Partners, Fondazione Cortina 2021Fondatore, Manager Partner e Presidente Continua ad accarezzare l’idea di staccarsi dall’azienda di famiglia per rendersi definitivamente autonomo. Non vede l'ora di affrontare i giochi olimpici 2026. Intanto è riuscito a portare a termine i mondiali di Cortina 2021, in un anno in cui tutti gli impianti sciistici sono rimasti chiusi.
Marina_BerlusconiMARINA BERLUSCONIGruppo Mondadori, FininvestPresidente8Molto apprezzabile la sua stabilità, in momenti drammatici sia per la stagione politica sia per gli assestamenti dei grandi gruppi editoriali. Con l’affetto, la saggezza e i buoni consigli ha giovato molto al rilancio di suo padre. Ha ottenuto ottimi risultati nel bilancio 2020, con ricavi pubblicitari in crescita.
Rocco CommissoROCCO COMMISSO Mediacom, ACF FiorentinaFondatore e Presidente, Presidente6+Imprenditore, che da solo è riuscito a scalare vette altissime. Da sempre fan del calcio italiano ha scelto di dare un tocco di viola ai suoi affari. Anche se la sua squadra gli ha dato poche soddisfazioni quest’anno. Un calabrese Doc è soprannominato #DonRocco. “La pazienza, la perseveranza e il sudato lavoro creano un'imbattibile combinazione per il successo.” (Napoleon Hill)
Claudio De ScalziCLAUDIO DESCALZIEniAmministratore DelegatoColpito, ma non affondato, da insidiose inchieste in Congo per reato di corruzione internazionale, poi decadute e in Nigeria dove è stato assolto perché il fatto non sussiste. Continua a camminare su un campo minato.
De Laurentiis AurelioAURELIO DE LAURENTIISFilmauroTitolare e Presidente
Il suo biglietto da visita, al di là dei successi nelle imprese, è il Napoli. Il produttore cinematografico è sempre molto attento al bilancio della sua squadra, tanto da essere uno dei pochissimi ad essere in ordine in Serie A. Per mantenere questa linea è pronto a tagliare gli stipendi dei suoi giocatori. Un uomo che ha fatto della sua arroganza un punto di forza e simpatia.
Alessandro ProfumoALESSANDRO PROFUMOLeonardo - FinmeccanicaAmministratore DelegatoIl Tribunale di Milano lo ha condannato a 6 anni di reclusione a una multa di 2,5 milioni di euro e la condanna non gli facilita il lavoro. Il suo futuro è passato dalle mani dei giudici a quelle del mondo politico.
renzo-rossoRENZO ROSSODieselFondatore e ProprietarioIl patron di Diesel afferma che il gruppo è nelle condizioni finanziarie di poter fare nuove acquisizioni. Sembra non accontentarsi di un ragionevole successo e continua a fare investimenti. La quotazione in borsa resta tra i suoi progetti, ma sembra un obiettivo inarrivabile. “Investire è semplice, ma non è facile.” (Warren Buffett)
Ignazio ViscoIGNAZIO VISCOBanca d'ItaliaGovernatore6-Nella penombra, sottovoce, gli rivolgono molte critiche. Attualmente ha difficoltà nella gestione della crisi delle Banche. C’è un cauto ottimismo ma resta comunque una grande incertezza.
In discesa
Luciano_BenettonLUCIANO BENETTONBenetton GroupPresidenteNCNon ha ancora delineato un percorso chiaro e la sua azienda sembra più un cantiere. Gli eredi sono troppi e ognuno ha le proprie idee. Si conclude l’esperienza in ambito autostradale dopo la tragedia di tre anni fa. “Le scelte si fanno in pochi secondi e si scontano per il tempo restante.” (Paolo Giordano)
roberto colaninnoROBERTO COLANINNOPiaggioCeo e Chairman5Sono molti i nuovi progetti per questo 2021: dal festeggiamento del centenario della moto Guzzi al nuovo modello di scooter elettrico a zero emissioni. “Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta.” (Goethe)
Ennio-DorisENNIO DORISGruppo MediolanumPresidente onorario5Alla soglia degli 81 anni ha dato le sue dimissioni dalla presidenza di Mediolanum, lasciando la guida operativa della banca al primogenito Massimo. L'imprenditore però non si ferma e ha in mente tanti altri progetti. Continua a rastrellare azioni di Mediobanca.
In caduta libera
Abete GiancarloGIANCARLO ABETEUEFAEx Vice PresidenteÈ stato travolto dal problema sull’assegnazione dei diritti tv per il prossimo triennio, ma assicura che anche in passato è stato sempre così. La sua preoccupazione principale da ex presidente è assicurare il pubblico agli Europei. “Nessuno può tornare indietro e ricominciare da capo, ma chiunque può andare avanti e decidere il finale”. (Karl Barth)

Per proposte e interventi questi i recapiti da contattare: tel. +39 06-93574813 redazione@attimo-fuggente.com
E ogni giorno news ed informazioni direttamente sul sito http://www.attimo-fuggente.com/

Torna alle pagelle e classifiche


Be the first to comment on "Economia, il GOTHA"

Leave a comment