Deutsche Bank annuncia un aumento di capitale “a sconto”

Deutsche Bank cola a picco a Francoforte, dopo l’annuncio dei dettagli dell’ennesima ricapitalizzazione effettuata dalla travagliata banca tedesca ed annunciata già a inizio marzo, che prenderà il via domani. Il titolo reagisce piuttosto male alla Borsa di Francoforte, dopo perde il 2,55%, contribuendo ad appesantire il comparto bancario europeo. Deutsche Bank ha annunciato un aumento di capitale da ben 8 miliardi, il quarto dal 2010, che porta il totale delle richieste della banca a ben 30 miliardi di euro. Saranno emesse 687,5 milioni di nuove azioni, che saranno offerte nel rapporto di 2 a 1 (2 nuove azioni offerte ogni azione posseduta), ad un prezzo di sottoscrizione di 11,65 euro per azione, con uno sconto del 35% rispetto alle attuali quotazioni di mercato. Deutsche Bank ha anche fornito un aggiornamento sull’andamento dei primi mesi del 2017, che sono andati piuttosto bene sul fronte dei bond e meno sul mercato azionario. E proprio il mercato obbligazionario- sottolinea la banca tedesca – dovrebbe offrire una forte spinta all’investment banking nel 2017.

il Messaggero