LE PAGELLE NEI MINISTERI/CAPI DI GABINETTO

Share

 

bonaretti (1) Mauro BONARETTI

Ministero: Infrastrutture e trasporti

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 6

In una posizione non facile dopo i tanti scandali. Molto debole.


Raffaele TISCAR

Ministero: Ambiente

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 6 –

Un funzionario di lungo corso, ex parlamentare della DC, era considerato un ciellino doc convertitosi in un Renzi’s boy. Non è arrivato al traguardo della poltrona dell’AgCom.


punto interrogativoLuigi CASO

Ministero: Lavoro e politiche sociali

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 5

Un nome, un programma: a caso! Ma è un bravo ragazzo, giovane magistrato della Corte dei Conti. In crescita la sua expertise. E’ passato da 6½ a 5 perché è assistito malissimo dalla sua segreteria.


Daniela D’OTTAVIO

Ministero: Riforme costituzionali e rapporti con il Parlamento

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: ?

Figlia di… moglie di… Da consigliere d’aula è riuscita a scalare la montagna, ma la meritocrazia è rotolata verso il basso come una valanga.


Giuseppe Chinè

Giuseppe CHINE’

Ministero: Salute

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 7

Diciamolo, ottimo voto nel rispetto delle Calabrie. L’ultimo uomo di Vincenzo Fortunato. Un magistrato bravo e cordiale. Si trova a suo agio nella babele normativa. Ultimamente è molto chiacchierato.

 


Giampaolo D'AndreaGiampaolo D’ANDREA

Ministero: Beni, attività culturali e turismo

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 7

Positivo, bravo: sostegno ideale per Franceschini. Una garanzia per un Ministero problematico e in cambiamento. Soprannominato il mastino.


Ferdinando Ferrara - CopiaFerdinando FERRARA

Ministero: Politiche agricole, alimentari e forestali

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 6+

Di carattere ombroso, ma bravo ed abile. Uno dei Boccia’s boys. Continua a mantenere un low profile.


Sabrina BONO

Ministero: Istruzione, università e ricerca

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 6½

E’ la prima donna che siede in questo Ministero: 45 anni, avvocato con due lauree, in Giurisprudenza e in Scienze Politiche. E’ stata voluta fortemente dalla contestatissima ministra Fedeli, forse per sopperire alla sua mancanza di lauree.


Roberto GarofoliRoberto GAROFOLI

Ministero: Economia e finanza

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 7

Positivo, il primo della classe. Una curiosità: è nato il 18 aprile come D’Alema, con il quale cominciò a brillare. Meticoloso, vero uomo delle Istituzioni. Ultimamente è contestato per le sue docenze e per le lezioni di diritto sui libri pubblicati dalla casa editrice della moglie.


Mario MORCONE L

Ministero: Interno

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: ?

Dopo una lunga carriera politica con molti sali e scendi, è stato voluto dal ministro Minniti per dare un segnale di discontinuità rispetto al passato.



Giovanni MelilloGiovanni MELILLO

Ministero: Giustizia

Qualifica: Ex Capo di Gabinetto

Voto: 5½

Molto preparato come magistrato, ma era in difficoltà al Ministero, non solo per il suo caratteraccio. Si è dimesso per correre ad una della due poltrone che si sono liberate, della Procura di Napoli e della Procura Nazionale Antimafia.


ministero-dello-sviluppo-economicoGiovanni ORSINI

Ministero: Sviluppo economico

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 5 ½

Ex vice segretario generale del Senato, prende il posto di Cozzoli, già Capo di Gabinetto con la Ministra Guidi. Tra gli incarichi in Senato, Orsini è stato funzionario della Commissione Industria di Palazzo Madama. Ancora nell’ombra e in attesa di un suo exploit.



Bernardo PolverariBernardo POLVERARI

Ministero: Semplificazione e Pubblica Amministrazione

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 6 –

Ottimo consigliere parlamentare, teneva saldamente la Commissione Lavoro. Ultimamente è uscito dal letargo per far sentire la sua voce come Capo di Gabinetto. Ma nei secoli fedele, è considerato un calciatore tenace.


GenRossoAlberto ROSSO

Ministero: Difesa

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 7 –

Un generale doc, decorato di onorificenze e medaglie. Molto conosciuto nel mondo militare, meno dall’opinione pubblica.


 Gian Lorenzo CORNADO 

Ministero: Affari Esteri

Qualifica: Capo di Gabinetto

Voto: 6 +

Dopo 12 anni in Canada, è stato richiamato in Patria dal Ministro Alfano come suo capo di Gabinetto. Positivo nel nuovo incarico.

Share
Share