Volksbank, 100 assunzioni (entro fine anno) per il ricambio generazionale

Share

La Banca Popolare dell’Alto Adige cerca soprattutto profili di età inferiore ai 30 anni per il suo piano di incremento del personale

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Bancomat.jpg

Nuove assunzioni in arrivo per giovani e altri profili con maggior esperienza. Volksbank, la Banca Popolare dell’Alto Adige, porta avanti il suo piano di assunzioni che prevede la copertura di 100 nuovi posti di lavoro entro la fine dell’anno. Una parte degli inserimenti sono già stati effettuati ma restano ancora molte posizioni da coprire. Grazie a questa campagna di recruiting, infatti, verranno sostituiti i dipendenti che stanno andando in pensione, saranno quindi richieste nuove figure professionali per il contatto diretto con i clienti e saranno assunte nuove figure qualificate ad esempio nell’IT e nella gestione dei dati e dei processi.

Dall’inizio dell’anno Volksbank ha reclutato 83 nuove risorse: 30 saranno assunte presso le sedi di Treviso, Vicenza, Venezia, Padova e Belluno: le donne costituiscono circa un terzo dei neoassunti.

La Banca Popolare dell’Alto Adige continuerà a puntare sulla formazione anche per le prossime assunzioni.

In particolare saranno assunti:

  • giovani da inserire in un programma di apprendistato professionalizzante per diventare operatore bancario della durata di 3 anni;
  • diplomati da inserire nelle filiali della banca, mediante un percorso di formazione on the job.

Sono richieste anche figure professionali qualificate da impiegare in settori come l’IT o la gestione dei dati e dei processi.

Per conoscere tutte le posizioni aperte e per inviare il vostro Cv di candidatura potete visitare la sezione Lavora con noi sul sito di Volksbank.


Today.it

Share
Share