Harry, Ronn e Hermione sono pronti a tornare. Dodici anni dopo l’uscita di “Harry Potter e i Doni della Morte“, ultimo capitolo della saga del celebre maghetto, la scrittrice scozzese J.K. Rowling ha annunciato quattro nuovi libri che esplorano le origini della magia e le discipline connesse allo studio per diventare dei buoni maghi. Ognuno dei quattro titoli prenderà in esame materie specifiche che compongono il curriculum di Hogarts: “Harry Potter – A Journey Through Charms and Defence Against the Dark Arts”, “A Journey Through Potions and Herbology”, “A Journey Through Divination and Astronomy” e “A Journey Through Care of Magical Creatures”.

Pottermore Publishing, l’editore digitale dei libri della Rowling, pubblicherà il prossimo 27 giugno in versione ebook le storie che però non sono esattamente dei romanzi, ma narrazioni che esploreranno “il folclore e la magia che sono nel cuore delle storie di Harry Potter”. I quattro libri si concentreranno sulle materie studiate nella scuola di Hogwarts, come la divinazione, l’erbologia, la difesa contro le Arti Oscure, l’astronomia, le pozioni magiche e le creature magiche. Secondo l’editore, i quattro nuovi titoli sono adattati dall’audiolibro “Harry Potter: A History of Magic“, ispirato alla omonima mostra della British Library di Londra.

Ilfattoquotidiano.it