Liquigas, sottoscritto accordo per l’acquisizione di Friulanagas

Share

 Liquigas, società che si occupa della distribuzione di Gpl e Gnl per uso domestico, commerciale e industriale, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 100% di Friulanagas, una delle principali società di riferimento nell’importazione, stoccaggio, miscelazione e distribuzione di Gpl in serbatoi, bombole e per autotrazione. Grazie all’operazione, informa una nota, Liquigas consolida la propria leadership in Italia, annoverando oltre 360.000 clienti in ambito domestico e industriale, e un fatturato aggregato post acquisizione di circa 500 milioni di euro. Liquigas conferma così il proprio percorso di espansione nel mercato italiano attraverso crescita organica e acquisizione di partner identificati per solidità dei fondamentali, modello di business consolidato e attenzione al territorio di riferimento.
Andrea Arzà, nella foto, Amministratore Delegato di Liquigas commenta: “Siamo molto soddisfatti dell’accordo conseguito con Friulanagas, una realtà imprenditoriale di eccellenza che è diventata con gli anni un punto di riferimento nell’industria del Gpl in Italia, grazie all’esperienza di manager capaci e risorse professionali di altissimo profilo. Siamo certi che insieme creeremo valore per i nostri clienti e per le comunità in cui operiamo”.
Aldo Italo Baruzzo, Presidente di Friulanagas aggiunge: “Il Consiglio di Amministrazione di Friulanagas esprime viva soddisfazione per l’accordo raggiunto con Liquigas: siamo certi che il suo management saprà valorizzare al meglio i traguardi raggiunti negli anni dalla nostra Azienda in termini di eccellenza del servizio percepito dal cliente finale, sicurezza dell’approvvigionamento e radicamento dei nostri marchi sul territorio”.

Share
Share