Nasce un master contro il cyberbullismo

Share

Il cyberbullismo un fenomeno da affrontare con competenze specifiche e in tutti i suoi aspetti diversi, che tocchi a insegnanti, educatori, ma anche a giornalisti, comunicatori o personale sanitario. Ed è con l’obiettivo di formare adeguatamente queste figure che nasce il master di primo livello in “Specialista in problematiche dell’infanzia e dell’adolescenza e nella prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo” dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Una equipe multidisciplinare, coordinata dai professori Antonella Gritti, Margherita Musello, Fabrizio Manuel Sirignano, gestirà il percorso formativo aperto non solo a laureati, formatori e insegnanti, ma anche a dipendenti pubblici, aziende sanitarie e giornalisti e comunicatori. Il master, che prevede 1500 ore e 60 crediti formativi più altri 24 per l’accesso ai concorsi scolastici, è unico in Italia e prevede una formazione multidiciplinare, con competenze teorico cliniche e metodologie e soluzioni operative in situazioni critiche. Le lezioni online con docenti, tutor e laboratori e tirocini a distanza in modalità telematica si concluderanno a marzo. Il bando di partecipazione è disponibile sul sito dell’unversità “Suor Orsola Benincasa” e prevede agevolazioni economiche per alcune categoria.

Share
Share