Italia e Spagna, via test anziani e robot

Share

Con intelligenza artificiale e IoT, nel progetto europeo MoveCare

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è robot-632x290.jpg

Robot ‘amici’ degli anziani si preparano a entrare nelle case di riposo e nelle abitazioni di chi vive solo, per migliorarne la qualità di vita e rallentarne il declino psico-fisico con l’aiuto dell’intelligenza artificiale e dell’Internet delle cose: accade in Italia e Spagna, dove sta per iniziare la fase di test del progetto europeo MoveCare, nell’ambito del programma Horizon2020, in cui l’Università degli Studi di Milano è capofila di un consorzio che coinvolge 14 enti, tra cui il Politecnico di Milano e la Fondazione Irccs Ca’ Granda Policlinico di Milano.

La fase sperimentale, della durata di 10 settimane, coinvolgerà complessivamente 30 anziani soli che vivono a Milano e in Extremadura (Spagna). A Milano, in particolare, la fase di test si terrà presso la casa di riposo Heliopolis di Binasco, del Gruppo Korian, e presso le abitazioni private di cinque anziani selezionati dal Policlinico di Milano.

Ansa.it

Share
Share