ACEA colloca con successo bond a tasso fisso

Share

Ieri vi abbiamo informato di una buona nuova riguardante ACEA (nella foto, l’a. d. Stefano Donnarumma), che aveva lanciato un bond a tasso fisso. Quel bond la società è riuscito a collocarlo con successo. Vi rammentiamo che si tratta di un prestito obbligazionario non convertibile per un importo complessivo di 500 milioni, con scadenza il 6 aprile 2029 e tasso dello 0,50%. Il taglio unitario minimo è pari a 100 mila euro. E vi ricordiamo anche che le Obbligazioni sono riservate unicamente a investitori istituzionali italiani e esteri dell’euromercato. I proventi saranno utilizzati per finanziare l’ordinaria attività della società e per sostenere gli investimenti previsti dal piano industriale. L’emissione come abbiamo detto ha avuto successo, pensate sono state ricevute delle richieste pari a circa 3 volte l’ammontare delle Obbligazioni offerte, da investitori di rango primario e rappresentativi di numerose aree geografiche. Le obbligazioni sono state collocate a un prezzo di emissione pari al 99,20%, che prevede un rendimento pari a 0,59%. La data di regolamento è stata fissata per giovedì 6 febbraio. L’operazione di collocamento delle Obbligazioni è stata curata da Banca IMI, Barclays Bank, BNP Paribas, Crédit Agricole CIB, Deutsche Bank, Mediobanca, Morgan Stanley & Co International, Société Générale, UniCredit Bank e UBI Banca.

Share
Share