Philip Morris, paga piena ai lavoratori con figli in quarantena scolastica

Share

Accordo in Philip Morris per garantire la paga piena ai lavoratori con figli sotto i 14 anni in quarantena scolastica. L’azienda integrerà al 100% l’assegno di congedo previsto per i genitori che debbano far fronte ai periodi di isolamento a casa dei ragazzi a seguito di positività al covid riscontrata in classe. L’accordo è stato firmato dall’azienda, dalla rsu della sede bolognese e da Filctem-Cgil e Femca-Cisl.

Vor/Dire

Share
Share