Banca Finint semplifica la struttura societaria

Share

Banca Finint (nella foto, l’a. d. Giovanni Perissinotto) riorganizza e semplifica la struttura societaria “per continuare il percorso di crescita intrapreso negli anni, sviluppando sinergie per accrescere efficienza e competitività in un contesto di profonda evoluzione del sistema bancario”. Ad annunciarlo una nota. Il nuovo assetto ha visto la fusione per incorporazione nella capogruppo di tre società interamente controllate ma non di Finint Investments Sgr, la società di gestione del risparmio, nella quale la capogruppo manterrà la partecipazione diretta; l’obiettivo è favorire “l’implementazione di una strategia commerciale condivisa e l’ampliamento della gamma dei servizi offerti in particolare nei settori come la cartolarizzazione ed i minibond, dove il gruppo è sempre stato pioniere”.

Share
Share